Il ristorante di lusso è nato dall’idea di Alan Yau e Riccardo Giraudi. Ambiente dedicato alla festa in una fusione di sapori ed emozioni.o

Giovedì 19 febbraio prossimo si festeggerà il Capodanno Cinese 2015, con l’entrata ufficiale nell’anno della capra. Denominata anche Festa di Primavera, questa ricorrenza è molto sentita dalle comunità cinesi di tutto il mondo che festeggiano in Cina e non solo, l’entrata nel nuovo anno.

Il calendario cui fanno riferimento è quello lunisolare nel quale i mesi iniziano in contemporanea con ogni novilunio, proprio per questo la data del Capodanno non è mai la stessa e può variare anche di 29 giorni. Solitamente coincide con la seconda luna nuova subito dopo il solstizio d’inverno, fra il 21 gennaio e il 19 febbraio.

A ogni anno corrisponde un animale. Il 2014 è stato l’anno del cavallo, mentre quello che inizia sarà l’anno della capra. Secondo la mitologia cinese la Festa di Primavera avrebbe avuto origine dal mostro Nian che ogni anno strisciava fuori dalla sua tana per uccidere e spaventare gli umani. L’unico modo per allontanarlo era quello di spaventarlo con tanto rumore e il colore rosso, da qui la tradizione di festeggiare con fuochi d’artificio e una sfilata con drappi rossi e un mostro con la faccia da leone che rappresenta Nian.

Anche a Monteccarlo si festeggia il Capodanno Cinese da Song Qi. Il ristorante di lusso è nato dall’idea di Alan Yau e Riccardo Giraudi.

Venerdì 19 aperitivo offerto a tutti gli ospiti per poi vivere le emozioni di una cena unica scandita dai ritmi della Cina imperiale. Le ambientazioni del ristorante ripropongono ornamenti per la festa, ogni particolare è curato con classe e tutti gli ospiti potranno assaporare una cucina di altissimo livello studaita secondo i migliori dettami cinesi ed internazionali.

Blog :  Montecarlo News

Related Posts

Il ristorante di lusso è nato dall’idea di Alan Yau e Riccardo Giraudi. Ambiente dedicato alla festa in una fusione di sapori ed emozioni.o

Giovedì 19 febbraio prossimo si festeggerà il Capodanno Cinese 2015, con l’entrata ufficiale nell’anno della capra. Denominata anche Festa di Primavera, questa ricorrenza è molto sentita dalle comunità cinesi di tutto il mondo che festeggiano in Cina e non solo, l’entrata nel nuovo anno.

Il calendario cui fanno riferimento è quello lunisolare nel quale i mesi iniziano in contemporanea con ogni novilunio, proprio per questo la data del Capodanno non è mai la stessa e può variare anche di 29 giorni. Solitamente coincide con la seconda luna nuova subito dopo il solstizio d’inverno, fra il 21 gennaio e il 19 febbraio.

A ogni anno corrisponde un animale. Il 2014 è stato l’anno del cavallo, mentre quello che inizia sarà l’anno della capra. Secondo la mitologia cinese la Festa di Primavera avrebbe avuto origine dal mostro Nian che ogni anno strisciava fuori dalla sua tana per uccidere e spaventare gli umani. L’unico modo per allontanarlo era quello di spaventarlo con tanto rumore e il colore rosso, da qui la tradizione di festeggiare con fuochi d’artificio e una sfilata con drappi rossi e un mostro con la faccia da leone che rappresenta Nian.

Anche a Monteccarlo si festeggia il Capodanno Cinese da Song Qi. Il ristorante di lusso è nato dall’idea di Alan Yau e Riccardo Giraudi.

Venerdì 19 aperitivo offerto a tutti gli ospiti per poi vivere le emozioni di una cena unica scandita dai ritmi della Cina imperiale. Le ambientazioni del ristorante ripropongono ornamenti per la festa, ogni particolare è curato con classe e tutti gli ospiti potranno assaporare una cucina di altissimo livello studaita secondo i migliori dettami cinesi ed internazionali.

Blog :  Montecarlo News

Related Posts